Trekking urbano.
Percorsi storico-architettonici in Zona 4

Autore: Riccardo Tammaro
Editore: Consiglio di Zona 4
Anno: 2008

Libro esaurito

Da cosa possiamo distinguere Milano? Dove sta veramente la sua bellezza? Domande fondamentali, se vogliamo comprendere in cosa e perché Milano si diversifichi dall'omologazione metropolitana dilagante nel nostro tempo. E' in questa prospettiva di indagine critica sulla città che acquistano significato le "escursioni" di trekking urbano che Riccardo Tammaro ci propone lungo le strade milanesi e della Zona 4 raccolte in questo volume.

Borghi e cascine
della Zona 4

Autore: Riccardo Tammaro
Editore: Consiglio di Zona 4
Anno: 2009

Libro disponibile presso:
Municipio 4, via Oglio 18
Tel.: 02 88458400

Prezzo: gratuito

Mostrandoci borghi, paesaggi e cascine all'interno della Zona 4, Tammaro ci aiuta a riscoprire il patrimonio culturale architettonico e urbanistico del passato, luoghi che solitamente non siamo più abituati a vedere come parte della città contemporanea. I cittadini milanesi di oggi possono in questo modo riconoscere più facilmente manufatti che sono testimonianza del '800 e '900: e sappiamo benissimo quanto sia importare riabituarci a riconoscere le cose e i valori perché senza questo fondamentale atto di conoscenza non possiamo neanche pensare di comprendere e dare un senso ai luoghi in cui viviamo. Ma questo valore documentale assume ancora maggior importanza per i cittadini milanesi/lombardi del futuro, per chi, tra 50 o 100 anni, potrà scoprire e vedere meglio, attraverso i testi e le foto del libro, come era Milano nel 2010, avendo così a disposizione strumenti culturali aggiuntivi per sviluppare un pensiero critico sulla città. “Borghi e cascine nella Zona 4” ci abitua dunque a capire questa sovrapposizione del tempo della città e dei suoi luoghi.

Nube e luce
Romanzo
(credito)

Autore: Gabriele Prigioni
Editore: Acquaviva
Anno: 2011

Libro disponibile presso:
Tutte le librerie
Siti Internet e-commerce

Prezzo: € 10

Questo libro è la nona opera letteraria di Gabriele Prigioni, la cui famiglia è originaria di Milano; lo scrittore, nato a Venezia e residente in Toscana, si è dedicato fin dagli inizi alla ricerca spirituale. In questo libro tratta della vicenda di Guglielma la Boema, in un’alternanza di luce di fede e cadute nel peccato che, come una nube, ne riducono la luminosità.
Notevole è lo strato di verità storiche che sta alla base della vicenda del romanzo: per fare questo, oltre ad un’approfondita ricerca, l’autore si è avvalso dell’aiuto di Padre Alberico, bibliotecario dell’Abbazia di Chiaravalle, e di Riccardo Tammaro, scrittore e presidente della Fondazione Milano Policroma.

Santa Croce di Milano
Una comunità in cammino da 100 anni

Autore: AA.VV. (con Riccardo Tammaro)
Editore: Parrocchia Santa Croce
Anno: 2013

Libro disponibile presso:
Parrocchia Santa Croce, via Sidoli 25
Tel.: 02 70126155

Prezzo: gratuito

In occasione del centenario parrocchiale, la comunità di Santa Croce ha deciso di predisporre un libro, conmemorativo ma anche proiettato verso il futuro, suddiviso in vari capitoli, ognuno dei quali scritto da una persona differente che ricopre un determinato ruolo all'interno della comunità: anzitutto viene narrata la storia centenaria, che ricorda la fondazione della chiesa da parte dei Padri Stimmatini e giunge fino al XXI secolo; segue un excursus sull'ordine che la fondò e che tuttora la regge; indi vengono descritte le varie realtà associative e caritative che tuttora animano la parrocchia e infine chiude il libro la parte artistica, curata in particolare dalla Fondazione Milano Policroma, che già le aveva dedicato alcuni articoli pubblicati su un periodico. Il libro inoltre è ricco di immagini, sia d'epoca, sia del presente.

Borghi e cascine
della Zona 5

Autore: Riccardo Tammaro
Editore: La Vita Felice
Anno: 2014

Libro disponibile presso:
Quattro, via Tito Livio 31
Tel. 02 4547760
MilanoSud, via Santa Teresa 2/A
Tel. 02 84892068

Prezzo: € 13,50

Per oltre un anno il giornale Milanosud ha avuto il privilegio di ospitare la rubrica “Le cascine della zona 5”, scritta da Riccardo Tammaro. I suoi articoli erano particolarmente attesi dalla redazione e anche dai nostri lettori. Più di una volta ci sono giunte lettere e mail che si complimentavano con l’autore e il giornale.
Il motivo era semplice. Gli scritti di Riccardo, ora raccolti in questo libro, sono di grande qualità, probabilmente unici nel panorama della ricerca e della pubblicistica milanese. L’approccio è storico, ma non semplicemente accademico. Si raccontano le vicende principali che hanno riguardato gli insediamenti rurali che ancora sopravvivono nella zona sud della città, le origini del nome, i resti di arte rurale, la vita contadina. Le fonti sono di primissima mano, risalenti in alcuni casi al Basso Medio Evo, principalmente attinte da mappe e testi d’epoca e da una conoscenza diretta delle cascine e dei loro abitanti. Non lo sciapo copia incolla che ormai imperversa in questa epoca digitale.
Dopo aver letto gli scritti di Riccardo non è più possibile passare indifferenti accanto alle cascine e ai resti degli insediamenti rurali di Milano. Ognuno di essi appare sotto una nuova luce. Come uno degli snodi di un reticolato sociale ed economico, su cui si è sviluppata la nostra società, con i suoi valori e tradizioni.

160 annni della
Banda d'Affori (contributo)

Autore: Luigi Ripamonti e AA.VV.
Editore: Corpo Musicale G. Donizetti
Anno: 2014

Libro disponibile presso:
Banda d'Affori, via Assietta 32
Tel.: 347 2271627

Prezzo: offerta libera

Attraverso documenti e fotografie l’autore ripercorre un pezzo di storia di musica milanese: da oltre un secolo e mezzo la Banda d’Affori entusiasma ogni volta grandi e piccoli sulle note delle sue trombe, dei sax, dei flauti… e dell’inconfondibile tamburo.
«La musica, per l’armonia, la grazia, la gioia che suscita penetrando negli animi, occupa un posto privilegiato nel cuore dei semplici ma sensibili intenditori di quanto la natura possa offrire di bello ed armonico (…) E’ in questa tradizione di arte e di gioia che va ricercata la nascita di un complesso musicale che poi sarà la nostra Banda, il suo crescere, attorniato dall’affetto di tutto un popolo».

Antichi Borghi
della periferia milanese

Autore: Riccardo Tammaro
e Roberto Visigalli
Editore: Quattro
Anno: 2015

Libro disponibile presso:
Quattro, via Tito Livio 31
Tel. 02 45477609
MilanoSud, via Santa Teresa 2/A
Tel. 02 84892068
Libreria Hoepli, via Hoepli 5
Tel. 02 864871

Prezzo: € 15

Questo volume è dedicato a tutti quei borghi che, mediante progressive annessioni, hanno contribuito e contribuiscono a costituire la città di Milano; di essi rimangono spesso i toponimi, trasferiti a quartieri o vie, ma ciò che pochi sanno, e che nel libro viene rimarcato, è che sul territorio esistono ancora numerosissime testimonianze di questi borghi, sia come strutture viarie che come edifici, siano essi civili o religiosi.
Il libro prende in considerazione i borghi principali tra quelli presenti fuori dalla cerchia dei Bastioni e all’interno dell’attuale confine del Comune di Milano, enumerandone ben settanta, e per ognuno iltesto scritto da Tammaro fornisce una succinta storia, la localizzazione e una breve descrizione delle testimonianze superstiti, accompagnata dall’apparato iconografico realizzato da Visigalli.

Storie d'acqua.
Il Contado di Milano

Autore: Gabriele Pagani
Editore: Edizioni Furlan
Anno: 2017

Libro disponibile presso:
Quattro, via Tito Livio 31
Tel. 02 45477609
MilanoSud, via Santa Teresa 2/A
Tel. 02 84892068

Prezzo: € 16

Patrocinato dalla Fondazione Milano Policroma, da Il Clavicembalo Verde e da altre realtà associative, questo volume è una sintesi tra precisione scientifica e passione: dopo una ricerca all’Archivio di Stato durata ben tre anni, Gabriele integra e riassume montagne di documenti spiegando la cronistoria della formazione dei corsi d’acqua che interessano Milano e i suoi dintorni, inserendo nel libro molte cartine d’epoca (alcune inedite) per suffragare le sue tesi.
Il libro inizia parlando della formazione della pianura padana e dei canali, quindi passa in rassegna le opere idrauliche eseguite dai Romani per deviare i corsi d’acqua al servizio della città; segue un capitolo dedicato ai fontanili e infine chiudono il libro due capitoli dedicati ai Navigli: uno, che diremmo classico, dedicato a quanto ancora possiamo vedere delle grandi opere idrauliche dei secoli passati, ed uno, molto interessante, dedicato a sedici navigli che vennero progettati nella Pianura Padana ma mai portati a termine o abbandonati.

Gira, gira bicocchin
Ristampa anastatica
(collaborazione)

Autore: Dino Gabiazzi
Editore: Edizioni COLIBRÏ
Anno: 2019

Libro disponibile presso:
Libreria Hoepli, via Hoepli 5
Tel. 02 864871

Prezzo: € 11

Questo libro di poesie milanesi, ormai esaurito, è stato ristampato con il contributo della Fondazione Milano Policroma a cura di Gabriele Pagani.
L'autore, Dino Gabiazzi, milanese, si distinse nel campo del canto lirico (fu bravo baritono), fu regista teatrale per la Compagnia della Famiglia Meneghina, imprenditore e seppur tardi iniziò a occuparsi di poesia dialettale, qualcuno arrivò a definirlo un secondo Tessa, cui si ispirò come pure del resto all'ammirato Carlo Porta. Fu inoltre uno dei soci fondatori dell'Accademia del dialetto milanese ed insegnò la grammatica del dialetto stesso al Circolo Filologico.
La critica di lui ha detto: "La poetica del prof. Dino Gabiazzi trae ispirazione dal contingente e da esso si astrae con rara capacità analitica per sondare la profondità dei sentimenti. Sente la poesia invaderlo come musica che lo conduce; mantenendo una grande purezza e ricchezza di vocaboli ed espressioni, egli sfrutta abilmente e con misura la metafora, in cui viene condensato l'elemento fantastico."

Milano. Il patrimonio dimenticato.
Borghi ducali, antiche cascine, arte, storie.
(prefazione e revisione storica)

Autore: Roberto Schena e Andrea Cherchi
Editore: Addictions-Magenes Editoriale
Anno: 2020

Libro disponibile presso:
Tutte le librerie
Siti Internet e-commerce

Prezzo: € 25

Milano è una città straordinaria. I suoi occhi guardano al futuro brillando nelle luci dei suoi grattacieli ma le sue radici affondano in una storia antica. Questa sua anima è ancora talvolta appena percettibile, ma ancora visibile, nei quartieri all'interno del territorio comunale, gli antichi borghi da cui è nata. Roberto Schena ci racconta numerose storie, solo apparentemente marginali, relative ai borghi, da cui però nascono conseguenze o deduzioni che hanno coinvolto la città intera. In controluce, dai suoi racconti esce anche una Milano in cui i borghi foranei (un tempo esterni, ora integrati) rivestivano particolare interesse politico, oltre che culturale e artistico.